Ford Explorer side view while charging

PRESTAZIONI ED EFFICIENZA

Ford Explorer Plug-In Hybrid coniuga prestazioni sensazionali con la tecnologia ibrida elettrica. Il potente motore 3.0 EcoBoost a benzina lavora in sinergia con un motore elettrico, sviluppando una potenza complessiva di 333 kW (450 CV)Ford Explorer 3.0 6V EcoBoost PHEV 450 CV/333 kW e riducendo al tempo stesso i consumi e le emissioni di CO2. Inoltre, l’avveniristico cambio automatico a 10 rapporti può essere comodamente azionato tramite un selettore rotativo (Electronic Shifter), che consente di innestare le marce tramite una semplice rotazione.

Ford Explorer Plug-In Hybrid. Illustrazione tecnologia Plug-In Hybrid

PULITO, SILENZIOSO E PERFORMANTE

Un veicolo per affrontare sia nel traffico cittadino che lo sterrato più impegnativo: l’avveniristica tecnologia Plug-In Hybrid del Ford Explorer abbina un propulsore elettrico al potente motore 3.0 EcoBoost a benzina. Il risultato è una potenza complessiva di ben 333 kW (450 CV)Ford Explorer 3.0 6V EcoBoost PHEV 450 CV/333 kW, e al tempo stesso una riduzione dei consumi e delle emissioni di CO2. Le quattro modalità di guida elettrica consentono al conducente di scegliere se utilizzare il motore elettrico (EV On), il motore a benzina (EV Off) oppure una combinazione dei due propulsori (EV Auto). In alternativa è anche possibile utilizzare il motore a benzina per ricaricare la batteria agli ioni di litio (EV Ricarica). In questo modo è possibile adeguare le prestazioni al terreno su cui si guida, al tempo stesso garantendo una circolazione più pulita, silenziosa e confortevole in città.

MASSIMA EFFICIENZA

Con la batteria alla massima carica, in modalità elettrica il nuovo Ford Explorer Plug-In Hybrid vanta un’autonomia massima di 42 kmBateria. È quindi possibile percorrere tratti brevi, come andare a prendere i bambini a scuola oppure fare la spesa al supermercato, a emissioni zero. Per massimizzare l’efficienza, il sistema utilizza inoltre la frenata rigenerativa e ricava energia dal motore a benzina EcoBoost al fine di incrementare l’autonomia in elettrico durante la marcia.

Ford Explorer Plug-in Hybrid. Abitacolo, vista dettagliata del quadro strumenti
Ford Explorer Plug-in Hybrid blu. Interni, vista dettagliata dell’Electronic Shifter (selettore girevole) per cambio automatico

CAMBIO MODERNO

Il selettore rotativo (Electronic Shifter) del Ford Explorer Plug-In Hybrid regala al conducente il controllo totale sull’avveniristico cambio automatico a 10 rapporti, che consente di scegliere la marcia con una semplice rotazione. La sostituzione della leva tradizionale ha incrementato lo spazio a disposizione, donando agli interni un aspetto pulito e moderno.

Ford Explorer Plug-in Hybrid. Interni, vista dettagliata del volante nel design ST-Line con cuciture decorative rosse e bilancieri

CAMBIO SPORTIVO

La dotazione di serie comprende le leve di cambio al volante, che migliorano il comfort durante la guida. Questa soluzione assicura il massimo controllo e regala un piacere di guida ancora più intenso.

Ford Explorer Plug-In Hybrid in versione rossa. Visuale anteriore a 3/4, durante la circolazione su strada

GUIDARE DIVENTA PIÙ SEMPLICE ED EFFICIENTE

La griglia del radiatore a chiusura variabile si avvale di lamelle mobili per regolare il flusso d’aria che entra nel radiatore e nel vano motore. Alle velocità ridotte le lamelle aperte lasciano entrare il vento per raffreddare il vano motore. A velocità sostenuta le lamelle si richiudono, ottimizzando così aerodinamica e consumi.

Illustrazione nuvola blu che simboleggia le emissioni ridotte

EMISSIONI RIDOTTE

Ford Explorer Plug-In Hybrid rispetta le rigide direttive Euro 6d-TEMP in quanto emette appena 66 g/km di CO2 (NEDC). Il motore riesce a stupire non solo per le prestazioni elevate, bensì anche grazie ai consumi ridotti e ai costi d’esercizio contenuti.

Ford Explorer charging

RICARICA

A casa o in viaggio, grazie alle diverse opzioni disponibili ricaricare il vostro Ford Explorer Plug-In Hybrid è semplice e confortevole. A batteria completamente carica, il veicolo assicura un’autonomia puramente elettrica addirittura fino a 42 km.Ford Explorer Plug-in Hybrid - Worldwide Harmonised

INDICAZIONI PER LA RICARICA DEL VOSTRO FORD EXPLORER PLUG-IN HYBRID

Il tempo richiesto per ricaricare il vostro Ford Explorer Plug-In Hybrid dipende da quale delle tre opzioni di ricarica disponibili avete scelto di utilizzare. Per la ricarica a casa, il veicolo è dotato di un cavo universale collegabile alle comuni prese domestiche. Per velocizzare il processo di ricarica vi consigliamo tuttavia di installare a casa una Ford Connected Wallbox (disponibile come optional). La seguente tabella riporta i tempi necessari per ricaricare la batteria da zero a piena carica collegando il veicolo a una presa domestica, a una Ford Wallbox o a una stazione di ricarica pubblica. Indipendentemente dall’opzione scelta, il processo di ricarica può essere gestito e controllato in ogni momento tramite lo schermo Ford SYNC presente a bordo del vostro Ford Explorer Plug-In Hybrid, oppure utilizzando l’app FordPassFord Explorer Plug-in Hybrid - FordPass.

  TEMPO DI RICARICA
Ricarica a una presa elettrica domestica 6-6.5 ore
Ricarica alla Ford Connected Wallbox (7 kW) 3-3.5 ore
Ricarica alle stazioni di ricarica pubbliche 3-3.5 ore
next
prev
Ford Explorer home charging cable

CAVO PER LA RICARICA DOMESTICA

Compatibile con una spina a 2 o 3 poli (Schuko, spina industriale) da un lato e una spina a 7 poli (Tipo 2) dall’altro lato per la ricarica domesticaKuga charging - d3

Tempo di ricarica: 6 ore

Guardare il video

 

Wallbox charging station close up

FORD CONNECTED WALLBOX

La Ford Connected Wallbox dispone di un cavo di ricarica (spina Tipo 2) già montato.

Tempo di ricarica: 3–3.5 ore

Guardare il video

Ford Explorer public charging cable

CAVO PER LE STAZIONI DI RICARICA PUBBLICHE

Cavo di ricarica Mode 3 con spina Tipo 2

Tempo di ricarica: 3–3.5 ore

Guardare il video

Ford Explorer front three quarter view

ESPERIENZA DI GUIDA

Ford Explorer Plug-In Hybrid apre a una dimensione di comfort tutta nuova. Non solo gli interni ampi e spaziosi, ma anche tutta una serie di tecnologie innovative regalano un tocco di comfort in più a ogni viaggio. Le sette modalità di guida diverse unite alla trazione integrale intelligente consentono di dominare virtualmente qualsiasi terreno. Inoltre, grazie al tempomat intelligente e comprensivo di assistente di traffico con funzione Stop&Go, gli occupanti arrivano a destinazione rilassati anche dopo un lungo viaggio nel traffico.

DOMINATE OGNI TERRENO

Non c’è differenza tra strade asfaltate e fuoristrada impegnativo: Ford Explorer Plug-In Hybrid è stato sviluppato per garantire il massimo controllo in qualunque momento e su qualsiasi terreno. È sufficiente selezionare una delle sette modalità di guida disponibili per adeguare le prestazioni in maniera ottimale alle condizioni di guida. Il sistema modifica la sensibilità di accelerazione, sterzata e ammortizzazione e lavora in sinergia con il controllo di trazione, il programma elettronico di sicurezza e stabilità (ESP) e il controllo della velocità in discesa per garantire una manovrabilità perfetta in qualsiasi ambiente. Modalità disponibili: “Normale, “Strada dissestata”, “Neve/sabbia profonda”, “Fondo sdrucciolevole”, “Sport”, “Carico/rimorchio” oppure “ECO” per un’efficienza superiore. La plancia digitale con schermo da 12,3" (diagonale: 31,2 cm) del nuovo Ford Explorer fornisce tutte le informazioni essenziali e cambia colore in base alla modalità di guida selezionata.

AFFIDABILE IN CONDIZIONI VARIABILI

La trazione integrale intelligente assicura un’esperienza di guida ancora più dinamica e una trazione più efficace su varie tipologie di terreno. Il monitoraggio continuo delle condizioni di guida e la trasmissione ottimizzata della coppia necessaria consentono di ripartire la potenza sull’asse anteriore e posteriore in base alle condizioni. Quando la trazione integrale non serve più, il sistema disattiva automaticamente la propulsione posteriore per risparmiare energia e carburante.

Ford Explorer Plug-In Hybrid in versione blu. Visuale dettagliata della scritta Plug-In Hybrid-AWD sul portellone posteriore
Ford Explorer Plug-in Hybrid blu. Ambientazione su una strada. Illustrazione della distanza dal veicolo che precede

ADATTA LA VELOCITÀ AL TRAFFICO

Il tempomat adattivo intelligente con riconoscimento dei segnali stradali (iACC) consente di selezionare e mantenere costante la velocità di crociera e la distanza dai veicoli che precedono. Il sistema di riconoscimento dei segnali stradali contribuisce all’adeguamento automatico della velocità massima. In abbinamento all’assistente di traffico con funzione Stop&Go, Ford Explorer Plug-In Hybrid frena autonomamente fino ad arrestarsi completamente, per poi ripartire in automatico dopo una breve pausa. Se il traffico riprende a scorrere, il sistema accelera automaticamente fino alla velocità impostata in precedenza. In questo modo arriverete a destinazione rilassati nonostante il traffico intenso.

Ford Explorer Plug-In Hybrid in versione blu. Visuale posteriore in 3/4. Guida su una strada in salita verso le montagne

ANCHE I SUOI “OCCHI” VEDONO

Grazie alla telecamera anteriore, il sistema di riconoscimento dei segnali stradali rileva automaticamente divieti di sorpasso e limiti di velocità posti a lato della strada, e li visualizza sul computer di bordo. Il sistema aiuta il conducente mettendolo al corrente di informazioni importanti che in un primo momento potrebbe non aver acquisito. Il computer di bordo visualizza un avviso in caso di superamento del limite di velocità. Le informazioni del sistema di riconoscimento dei segnali stradali vengono inoltre utilizzati dal tempomat intelligente. Quando questo sistema è attivo, la velocità massima del veicolo viene adeguata automaticamente al limite di velocità. Un vantaggio soprattutto in tratti stradali caratterizzati da variazioni frequenti del limite di velocità.

Ford Explorer Plug-In Hybrid in versione blu. Visuale posteriore in 3/4. Guida su una strada in salita verso le montagne

SICUREZZA A 360°

Fare manovra in spazi stretti diventa un gioco da ragazzi: la telecamera a 360° dotata di tecnologia “Split View” aiuta il conducente a osservare meglio l’ambiente circostante. A questo risultato contribuiscono quattro telecamere separate, posizionate sul perimetro del veicolo (una nella griglia del radiatore, una nel portellone e una in ognuno degli specchietti esterni). Insieme forniscono una panoramica completa, visualizzata tramite lo schermo Ford SYNC 3, che consente di tenere sotto controllo tutto ciò che accade intorno al veicolo. 

Ford Explorer Plug-In Hybrid in versione blu. Visuale anteriore in 3/4. Parcheggio in spazi stretti

PARCHEGGIA IN TUTTA SEMPLICITÀ

Parcheggiare sulle strade molto trafficate o in spazi stretti può rappresentare una vera sfida, ma niente paura: ci pensa l’assistente di parcheggio attivo! Il sistema non si limita ad assistere il conducente in fase di entrata nel posteggio, bensì controlla anche acceleratore, freni e cambio. Il suo funzionamento è alquanto semplice: una volta attivato il sistema, basta selezionare il lato della strada e la tipologia di parcheggio desiderata (in parallelo o longitudinale). Il veicolo mostra al conducente i posteggi idonei e si fa carico di tutte le manovre. Il conducente deve solo limitarsi a tenere premuto un pulsante. Il parcheggio diventa semplice con Ford Explorer Plug-In Hybrid. 

PARTENZE SICURE IN SALITA

L’assistente alla partenza in salita ritarda l’arretramento durante le partenze in salita. Il sistema mantiene l’azione frenante per ulteriori 2,5 secondi, in modo che il conducente abbia più tempo per passare dal pedale del freno a quello dell’acceleratore. Questo sistema può essere molto utile anche nelle partenze su fondo scivoloso.

Ford Explorer Plug-In Hybrid in versione blu. Visuale posteriore in 3/4. Guida su una strada in salita verso le montagne
Ford Explorer Plug-In Hybrid in versione blu. Visuale anteriore in 3/4. Scena di guida su una strada extraurbana con boschi sullo sfondo

CONTROLLO TOTALE - ANCHE IN DISCESA

Le discese ripide e dissestate non saranno più un problema grazie al controllo della velocità in discesa. Quando il veicolo affronta una discesa, il sistema regola la velocità senza costringere il conducente a intervenire sul pedale del freno o dell’acceleratore. Il sistema funziona procedendo sia in avanti sia in retromarcia.

Ford Explorer Plug-in Hybrid blu. Vista frontale a tre quarti. Ambientazione su una strada extraurbana con montagne sullo sfondo

MANTIENI LA TRAIETTORIA

L’assistente vento laterale è parte integrante del programma elettronico di sicurezza e stabilità (ESP). Il sistema aiuta il conducente a rimanere nella propria corsia nel caso in cui il veicolo venga investito da un forte vento laterale.

Ford Explorer Plug-In Hybrid in versione argento. Visuale anteriore in 3/4. Visuale dettagliata proiettori anteriori

MAGGIORE VISIBILITÀ DI NOTTE, SENZA ACCECARE GLI ALTRI

L’assistente abbagliante rappresenta un aiuto prezioso durante la guida di notte, in quanto passa automaticamente dagli abbaglianti agli anabbaglianti nel momento in cui rileva veicoli che precedono o provenienti dall’opposto senso di marcia. Il sistema passa agli anabbaglianti anche in presenza di un’illuminazione stradale adeguata. Quando la carreggiata è di nuovo libera, l’assistente passa automaticamente agli abbaglianti per garantire al conducente una visibilità ottimale.

Ford Explorer interior cockpit view

COMFORT

Pregiati rivestimenti in pelle con cuciture rosse, esclusivi elementi di design e materiali raffinati: l’esclusività traspare da ogni singolo dettaglio degli interni del Ford Explorer Plug-In Hybrid. Tali dettagli comprendono il B&O Sound System by Bang & Olufsen realizzato appositamente per questo modello, la plancia digitale con schermo da 12,3” (diagonale: 31,2 cm) così come un’esperienza di guida su misura grazie a FordPass ConnectFordPass Connect Explorer

FUNZIONI INGEGNOSE PER UN COMFORT ANCORA SUPERIORE

L’app FordPassnormative vi connette senza soluzione di continuità con il vostro Ford Explorer coadiuvando la vostra esperienza di guida in modo intuitivo. Ad esempio, vi consente di visualizzare l’ultima posizione del veicolo sul vostro smartphone oppure di bloccare e sbloccare le portiere da remoto. Come proprietari di una Plug-in Hybrid usufruite di altre pratiche funzioni, come ad esempio il controllo dello stato di carica e delle impostazioni di ricarica. Le informazioni sul traffico vengono mostrate in tempo realeFordPass Connect 2021 sul sistema di navigazione e vi aiutano ad arrivare alla meta con ancora più tranquillità. Inoltre, vi vengono inviate direttamente sul vostro smartphone le informazioni importanti sulle condizioni del veicolo o eventuali avvisi.

Scopri di più

App FordPass sul display del telefono tenuto con una mano
Ford Explorer Plug-In Hybrid. Interni, visuale dettagliata di volante e console centrale con touch screen

IL FUTURO DELLA COMUNICAZIONE

Ford SYNC 3Tooltip rappresenta l’evoluzione dei nostri apprezzati sistemi di comunicazione e intrattenimento. Il dispositivo semplifica l’uso di diverse funzioni della vostra auto. Come con Ford SYNC, vi consente di effettuare comode telefonate in viva voce, ascoltare il testo degli SMS ricevuti e persino rispondere a questi ultimi. In aggiunta potete gestire il sistema audio e il navigatore opzionale tramite comandi vocali o mediante il nuovo touchscreen capacitivo. Ford SYNC 3 dispone di funzione AppLink e di altre soluzioni di connettività via Apple CarPlay e Android Auto.

SUONO PIÙ POTENTE CON B&O

La tua musica si merita un suono eccellente, indipendentemente dal genere che preferisci. Ford Explorer Plug-In Hybrid ti offre proprio questo, grazie a un B&O Sound System by Bang & Olufsen appositamente concepito. Forte di 980 watt di potenza e 14 altoparlanti, il sistema è stato progettato e sviluppato dagli ingegneri del suono di B&O appositamente per Ford Explorer. Alza il volume e goditi le tue canzoni preferite nella tua sala concerti personale.

Ford Explorer Plug-in Hybrid. Interni, vista dettagliata degli altoparlanti del sistema audio B&O
Ford Explorer Plug-in Hybrid. Interni, vista dettagliata della stazione di ricarica induttiva per dispositivi mobili

Abbiamo pensato a tutto

La stazione di ricarica induttiva nella console centrale del Ford Explorer Plug-In Hybrid manterrà i tuoi dispositiviTooltip sempre carichi e pronti all’uso: un esempio perfetto di come gli interni spaziosi siano in grado di offrire tutto lo spazio, il comfort e la comodità necessari.

Ford Explorer Plug-In Hybrid in versione blu. Visuale dettagliata portellone posteriore con controllo a sensore. Una persona con bagagli al seguito tiene il piede sotto la coda del veicolo

APERTURA DEL PORTELLONE CON IL MOVIMENTO DEI PIEDI

Il portellone con controllo a sensore ti semplificherà la vita nei momenti in cui hai entrambe le mani impegnate. Basta un semplice movimento del piede sotto al paraurti posteriore per aprire o chiudere elettricamente il portellone. È possibile bloccare il movimento del portellone in qualunque momento, altrimenti si interrompe in automatico qualora riconosca un ostacolo.

Ford Explorer Plug-In Hybrid. Interni, visuale dettagliata del tetto panoramico elettrico

UNA FINESTRA SUL MONDO

Il tetto panoramico elettrico ti regala la sensazione di immergerti letteralmente nell’ambiente. Il tetto sovrasta la prima e la seconda fila di sedili, permette alla luce naturale di illuminare gli interni e porta aria fresca quando aperto. Il tetto presenta inoltre un rivestimento “Solar Reflect” che riflette i raggi solari, proteggendo dal calore. L’abitacolo rimane quindi piacevolmente fresco, anche mentre il tetto è chiuso. Inoltre, un parasole elettrico fornisce tutta l’ombra che serve quando serve, e protegge da sguardi indiscreti.

Ford Explorer Plug-in Hybrid. Interni, vista dettagliata del freno di stazionamento elettronico

FRENO DI STAZIONAMENTO A PULSANTE

L’azione di tirare il freno a mano appartiene al passato. Grazie al freno di stazionamento elettronico, basta una leggera pressione sull’apposito pulsante per bloccare le ruote e mantenere il veicolo saldamente in posizione.

USARE L’APP PER TROVARE UNA STAZIONE DI RICARICA

Volete ricaricare il vostro Ford Explorer Plug-In Hybrid durante il viaggio? Niente di più facile. Sul vostro smartphone potete visualizzare le soluzioni di ricarica offerte da NewMotion, la rete di stazioni di ricarica pubbliche più vasta d’Europa. Il sistema vi consente di localizzare la stazione di ricarica pubblica più vicina e pagare direttamente via app. Semplice, no?

Una donna guarda il cellulare mentre ricarica la sua Ford
Ford Explorer interior SYNC4A screen

SICUREZZA

Ford Explorer Plug-In Hybrid è dotato di tecnologie innovative volte a migliorare la sicurezza non solo di conducente e passeggeri, ma anche di tutti gli altri utenti della strada. Qualche esempio? Il Pre-Collision Assist con funzione di rilevamento pedoni e ciclisti, la protezione antiribaltamento (RSC - Roll Stability Control) oppure l’assistente allo sterzo evasivo. Questi sistemi contribuiscono a ridurre il rischio di incidenti, aumentando la sicurezza durante la circolazione su strada.

Ford Explorer Plug-in Hybrid argento. Vista frontale a tre quarti. Con rimorchio per imbarcazioni, su un lago

MANTIENI IL RIMORCHIO IN TRAIETTORIA

Il sistema di stabilizzazione riconosce i movimenti oscillatori del rimorchio e interviene in maniera controllata sui freni del veicolo finché il rimorchio non riacquista stabilità. Per fare questo, il sistema riduce la coppia del motore e applica lentamente la forza frenante sulle ruote interessate. Trainare un rimorchio diventa così un’attività più controllata e sicura.

EVITARE INCIDENTI

Il Pre-Collision Assist riconosce potenziali collisioni con altri veicoli, pedoni e ciclisti e contribuisce attivamente a evitarli o a mitigarne le conseguenze in base alla differenza di velocità, alle caratteristiche della strada e al comportamento del veicolo che precede. Se il sistema rileva un pericolo di collisione davanti al veicolo, il conducente riceve un avviso visivo e acustico e il sistema frenante si prepara a intervenire. Se il conducente non reagisce, il sistema applica automaticamente la massima forza frenante.

Ford Explorer Plug-in Hybrid blu. Ambientazione su una strada. Illustrazione della distanza dal veicolo che precede
Ford Explorer Plug-In Hybrid in versione argento. Scena di guida in una strada extraurbana ricca di curve

SEMPRE CON I PIEDI PER TERRA

La protezione antiribaltamento (RSC – Roll Stability Control) riconosce eventuali oscillazioni marcate del veicolo come pure altri potenziali pericoli che potrebbero provocare un ribaltamento del veicolo. In questo caso, la forza frenante viene applicata sulle singole ruote e la valvola a farfalla viene regolata per riprendere il controllo del veicolo.

Ford Explorer Plug-In Hybrid in versione blu. Scena di guida su una strada extraurbana. Paesaggio collinare sullo sfondo

TUTTO SOTTO CONTROLLO IN CURVA 

Il controllo in curva aiuta il conducente a mantenere il pieno controllo del veicolo. Se il sistema rileva una situazione di sottosterzo e riconosce che il veicolo rischia di uscire di strada, innanzitutto riduce la coppia motrice e quindi aziona i freni per aiutare il conducente a moderare la velocità. Un sistema particolarmente utile ad esempio quando si imboccano le uscite autostradali.

Ford Explorer Plug-in Hybrid blu. Illustrazione Post-Collision Assist

AIUTA A PREVENIRE COLLISIONI MULTIPLE

In caso di incidente, il Post-Collision Assist riduce il rischio di ulteriori collisioni frenando in automatico il Ford Explorer Plug-In Hybrid. In questo modo è possibile ad esempio impedire che il veicolo invada la corsia opposta o che vada a collidere contro altri utenti della strada.

Ford Explorer Plug-in Hybrid. Interni, vista dettagliata del pulsante eCall nel cielo per contattare la centrale per le emergenze

PIÙ SICUREZZA

In caso di incidente scatta una eCalleCall (chiamata d’emergenza) e vengono trasmessi i dati importanti, come l’orario e le coordinate esatte del luogo dell’incidente. Inoltre, viene stabilito un collegamento vocale tra il veicolo e il centralino d’emergenza. La chiamata d’emergenza può essere attivata anche manualmente attraverso un apposito pulsante all’interno del veicolo. Per stabilire la connessione viene utilizzata una SIM card integrata nella vettura, per cui non è necessario collegare il proprio cellulare. Inoltre, con l’app FordPass potete contattare il servizio di mobilità Ford Assistance e seguire l’arrivo dei soccorsi in tempo reale tramite il vostro smartphone.

Ford Explorer interior side view of seats

PRATICITÀ

Ford Explorer Plug-In Hybrid soddisfa le esigenze degli avventurieri più accaniti. Ampi e spaziosi, gli interni sono in grado di ospitare fino a sette persone. Inoltre, abbattendo i sedili, il volume di carico aumenta fino a un massimo di 2.274 litriTooltip. Grazie a una straordinaria forza di trazione (ben 2.500 kg) e alla coppia poderosa sviluppata dal propulsore ibrido, Ford Explorer Plug-In Hybrid ha il “fisico” per trainare ogni tipo di rimorchio.

Ford Explorer Plug-In Hybrid in versione blu. Prospettiva aerea con visuale degli interni e del vano bagagli

LO SPAZIO INCONTRA IL LUSSO

La ricca dotazione del Ford Explorer Plug-In Hybrid offre un ambiente raffinato e confortevole che può ospitare fino a 7 persone. I sedili della seconda fila sono regolabili sia in inclinazione che in senso longitudinale e scorrono in avanti, per agevolare l’accesso alla terza fila. La terza fila di sedili offre tutto lo spazio che occorre, e se necessario può essere completamente abbattuta semplicemente premendo un pulsante.

SCOPRI UN NUOVO CONCETTO DI SPAZIOSITÀ

Quando tutti i sedili sono in posizione, il vano di carico offre ancora spazio sufficiente per ospitare due sacche da golf. I sedili posteriori possono essere abbattuti individualmente. Questo consente di adeguare a piacere l’abitacolo alle proprie esigenze. Inoltre, il sistema Ford Easy FoldFlat consente di sollevare o abbattere completamente i sedili dell’ultima fila semplicemente premendo un pulsante, al fine di ampliare il vano bagagli. Con i sedili abbattuti, la capacità del vano bagagli è pari a ben 2.274 litri.

Ford Explorer Plug-In Hybrid, visuale dettagliata del vano di carico con sedili abbattuti
Ford Explorer Plug-in Hybrid argento. Vista frontale a tre quarti. Con rimorchio per imbarcazioni, su un lago

UNA FORZA DI TRAZIONE STRAORDINARIA

Forte di un’impressionante massa rimorchiabile di 2.500 kg, Ford Explorer Plug-In Hybrid è perfettamente in grado di trainare una roulotte, una barca a vela o qualsiasi altra tipologia di rimorchio necessario per andare in gita nel weekend. Se si traina un rimorchio pesante, la modalità di guida “Carico/rimorchio” attivabile con l’apposito selettore è pensata per ottimizzare le prestazioni.

Ford Explorer in versione blu. Visuale posteriore in 3/4. Guida su una strada in salita verso le montagne

QUANDO TRASPORTI UN CARICO PIÙ PESANTE

Il trasporto di oggetti più voluminosi e ingombranti non sarà più in problema con Ford Explorer Plug-In Hybrid. Gli accessori disponibili comprendono vari box e barre per il tetto, così come un dispositivo di traino rimovibile.

Ford Explorer Plug-In Hybrid. Interni, visuale dettagliata dei sedili posteriori. Un uomo abbatte i sedili posteriori

L’ENERGIA NON MANCA MAI

Grazie alle porte USB e alle prese da 12V integrate, tutti i passeggeri hanno l’opportunità di ricaricare i propri dispositivi durante la marcia. I sedili posteriori hanno inoltre a disposizione una porta da 230V, capace di ricaricare qualsiasi tipo di dispositivo.

ETICHETTAENERGIA

Etichettaenergia

Usate i nostri link utili qui sotto per trovare maggiori informazioni